Kaspersky annuncia due nomine per l’Italia

0
70

Kaspersky, che recentemente ha annunciato il suo rebranding da “Kaspersky Lab” a solo “Kaspersky”, è in una fase di rinnovamento che ha portato, oltre a un nuovo logo e una nuova visual identity, anche alla definizione della nuova mission cioè: ‘building a safer world’ che riflette meglio la sua visione attuale per il futuro e l’approccio al business. 

In questo contesto di cambiamenti ci sono state novità anche nella sede italiana sia in ambito Enterprise che SMB. Per quel che riguarda l’ambito enterprise, Kaspersky annuncia l’entrata in azienda di Cesare D’Angelo in qualità di Head of Enterprise cioè come responsabile dello sviluppo e dell’implementazione della strategia Enterprise di Kaspersky in Italia. 

Cesare D’Angelo vanta oltre 20 anni di esperienza nelle vendite e nel business development in aziende tra cui MAUDEN focalizzata nell’innovazione digitale. Avrà come obiettivo principale della divisione enterprise l’aumento delle quote di mercato relative ai servizi di Intelligence e alle soluzioni per i SOC (Security Operation Center), sia quelli gestiti internamente dai Clienti Enterprise che quelli erogati dal Security Service Provider. A questo proposito, Kaspersky ha recentemente presentato la nuova offerta per i SOC che include l’analisi delle esigenze specifiche dei clienti e dei loro punti deboli, per offrire i prodotti e i servizi di cui hanno bisogno. 

Per aumentare la presenza sul mercato di Kaspersky in questa area è stata inoltre inserita la nuova figura di Enterprise Partner Account Manager (EPAM) che avrà la funzione di creare un canale autonomo e sempre più specializzato. 

Anche in ambito SMB Kaspersky annuncia una novità: Maura Frusone, precedentemente Head of Marketing ha assunto il ruolo di Head of SMB. In questa posizione si occupa della definizione e dell’implementazione della strategia dell’area SMB in Italia che include la crescita del canale dei Partner Managed di Kaspersky, attraverso il nuovo Programma di Canale. 

Il nuovo Programma dedicato al canale offre specializzazioni e competenze approfondite in specifici ambiti, come ad esempio quello finanziario o industriale, e garantisce ai propri clienti soluzioni e servizi specializzati ed elevate marginalità. 

Maura Frusone si occuperà, inoltre, di favorire lo sviluppo del modello MSP (Managed Service Provider) e delle nuove opportunità legate ai MSSP (Managed Security Service Provider). Il Partner Program MSP di Kaspersky è, infatti, progettato per aiutare gli MSP ad aumentare il fatturato, avviare la propria attività velocemente e incrementare la rete di nuovi clienti. Inoltre, il presidio dei distributori verrà garantito dalla presenza di un Distribution Account Manager.“Sono molto orgoglioso di annunciare queste due nuove nomine italiane in Kaspersky, dichiara Morten Lehn, General Manager Italy di Kaspersky. “Kaspersky che l’anno scorso ha festeggiato i suoi 10 anni in Italia può contare su un team affiatato e molto competente in grado di sostenere le nuove sfide che il mercato della cybersecurity lancia ogni giorno”.