Home Blog

Dispositivi a rischio con WhatsApp: i consigli di Panda Security

0

Tra le piattaforme di messaggistica istantanea WhatsApp conosce pochi rivali in termini di popolarità, avendo più di 1 miliardo e 600 milioni di utenti attivi in oltre 180 paesi e ben 32 milioni in Italia.

Questa diffusione così vasta la rende anche uno dei bersagli preferiti dei cybercriminali, che spesso mirano a diffondere virus e malware attraverso messaggi e allegati inviati a un numero elevatissimo di destinatari.

È di questi ultimi giorni la notizia di una vulnerabilità legata a un file mp4 (video o audio), che una volta scaricato dà il via all’esecuzione arbitraria di codice che permette al pirata informatico di entrare in possesso dello smartphone e di rubare tutti i dati presenti all’interno del device. Per evitare ogni rischio, Facebook – proprietaria della piattaforma – invita tutti gli utenti ad aggiornare immediatamente l’applicazione all’ultima versione disponibile.

Malware a parte, è innegabile che WhatsApp negli ultimi anni sia diventata una piattaforma più sicura, grazie, ad esempio, all’integrazione della crittografia end-to-end.

Questa tecnologia fa sì che le conversazioni siano leggibili solo sui dispositivi dei due utenti coinvolti, perché vengono crittografate con un sistema a doppia chiave: una pubblica, comune a entrambi gli utenti, e una privata per ciascuno di essi (qui trovi la guida di Panda Security sulla  crittografia end-to-end). Da quando WhatsApp l’ha implementata, app come  WhatsApp Sniffer,  sviluppata alcuni anni fa per spiare le conversazioni,  non funzionano più, anche se in rete circolano ancora voci sulla sua presunta e attuale efficacia.  

WhatsApp Sniffer è un’applicazione di scansione delle porte TCP: un dispositivo su cui è installato lo sniffer può intercettare il traffico TCP degli altri dispositivi connessi alla stessa rete, ad esempio una rete Wi-Fi pubblica. Per farlo, però, i dati devono essere leggibili, senza essere cifrati in alcun modo.

Con la crittografia end-to-end, WhatsApp Sniffer potrebbe ancora intercettare i pacchetti di dati, ma ne ricaverebbe solo un lungo elenco di numeri incomprensibili.  

L’unico modo per intercettare una conversazione su WhatsApp è possedere le chiavi di cifratura o indovinarle, ed entrambe le ipotesi sono remotissime se non completamente irrealizzabili.

Inoltre, dato che lo sniffer di WhatsApp non funziona più, le versioni che si trovano tuttora in rete sono solo specchietti per le allodole, che attirano utenti curiosi riempiendo i loro computer di virus.

Altre app per spiare WhatsApp

Per lo stesso motivo per cui WhatsApp Sniffer non funziona più, anche le altre versioni di app di scansione delle porte TCP hanno smesso di creare problemi agli utenti di WhatsApp.

Su Internet si continuano a trovare notizie dai titoli tendenziosi come “Le migliori app per spiare WhatsApp” o “Come spiare le conversazioni di WhatsApp”.

In realtà, la maggior parte di questi post parla di app di monitoraggio da installare direttamente sul dispositivo, ad esempio quelle di parental control per i genitori di minori.

Gli utenti possono stare tranquilli, le conversazioni di WhatsApp sono sicure ed è possibile averne la prova con la Verifica del codice di sicurezza. Con questa operazione si può verificare che i messaggi scambiati con un’altra persona vengano cifrati con una chiave di crittografia univoca. Da sottolineare che  la procedura è facoltativa e serve solo come verifica; la crittografia end-to-end è attiva per impostazione predefinita e non si deve fare assolutamente niente per utilizzarla su WhatsApp.

Sicurezza delle conversazioni e dei dispositivi

Purtroppo, quanto detto finora non significa che le nostre conversazioni siano completamente al sicuro, così come i nostri dati personali presenti su telefoni e altri dispositivi. Se da un lato la crittografia end-to-end protegge le conversazioni di WhatsApp da app illegali come Sniffer, dall’altro queste sono ancora alla mercé di altri virus e malware.

Il problema non è WhatsApp, ma la sicurezza del dispositivo: esistono varie tipologie di programmi di sniffing che non agiscono sulle applicazioni ma direttamente sul telefono, ad esempio ci sono spywarekeylogger in grado di registrare tutti gli input inseriti tramite la tastiera virtuale del telefono. Inoltre, tutti i messaggi non crittografati come e-mail, commenti o risposte nei forum, possono essere intercettati da app di scansione installate su altri dispositivi connessi alla stessa rete. Questo è il rischio principale delle reti Wi-Fi pubbliche o aperte, dove gli amministratori di rete sono autorizzati a monitorare il traffico.

Come proteggere le conversazioni su WhatsApp

Diventa quindi fondamentale, per garantire la sicurezza delle conversazioni, proteggere i dispositivi che utilizziamo. Ecco allora alcuni semplici consigli di sicurezza di Panda Security per difendersi da spyware e sniffer:

  • Innanzitutto, per evitare di scaricare malware e virus, è necessario porre molta attenzione a link, annunci e allegati di phishing.
  • Scaricare un antivirus efficace, come Panda Dome per Android,  e mantenerlo sempre aggiornato.
  • Utilizzare la versione più recente del sistema operativo e impostare gli aggiornamenti automatici per approfittare delle patch di sicurezza.
  • Quando ci si connette a una rete Wi-Fi aperta, utilizza una VPN e, in generale, evitare di mantenere conversazioni riservate e inviare dati personali.
  • Impostare l’autenticazione a due passaggi per WhatsApp, così nessuno potrà utilizzare il nostro account da un altro dispositivo.

Insomma, le nostre conversazioni su WhatsApp sono al sicuro, ma a questo non significa che si possa abbassare la guardia: i cybercriminali sono sempre in agguato e nuove minacce mettono ogni giorno in pericolo la nostra privacy. Facciamo quindi affidamento sulle soluzioni di cybersicurezza e, soprattutto, poniamo sempre molta attenzione online.

Nel periodo di Natale gli under 25 aiutano amici e parenti con la tecnologia

0

L’87,3% dei giovani italiani tra i 16 e i 24 anni trascorre le festività natalizie aiutando amici e parenti con vari prodotti di tecnologia. L’albero di Natale è sempre più tecnologico per gli italiani, ma molte persone hanno bisogno di suggerimenti per gestire diverse situazioni come, per esempio, il semplice collegamento di un dispositivo ‘smart’ alla rete wi-fi di casa, la configurazione di un router, di tablet o l’impostazione di un nuovo smartphone.

E’ quanto emerge dai risultati del sondaggio condotto da AVM (*) su un campione rappresentativo di italiani che alla specifica domanda ‘aiutate i vostri parenti o amici a configurare o utilizzare dispositivi elettronici come smartphone, tablet o router wireless durante il periodo delle vacanze?’ ha risposto per il 73% – sul totale degli interpellati – di dispensare assistenza e consigli di carattere tecnologico in occasione delle feste di Natale. 

Gli utenti delle soluzioni FRITZ! in realtà possono sedersi, rilassarsi e godersi appieno le vacanze perché con tre semplici consigli tutti possono diventare dei veri esperti in fatto di tecnologia.

  1. Eseguire regolarmente gli aggiornamenti

I dispositivi FRITZ! ricevono aggiornamenti regolarmente e proprio grazie all’aggiornamento dell’ultima versione del sistema operativo FRITZ!OS si possono risolvono problemi e soddisfare le domande di tutti. Il consiglio più importante dunque è quello di controllare che tutti i prodotti FRITZ! siano aggiornati, farlo è molto semplice è sufficiente un clic sul FRITZ!Box per avere una panoramica completa della rete Mesh. Se la funzione di aggiornamento automatico è attivata, il FRITZ!Box esegue automaticamente gli aggiornamenti su tutti i dispositivi FRITZ! collegati alla rete di casa e dell’ufficio. Ulteriori informazioni a questo LINK.

Sul sito AVM sono disponibili numerose pratiche guide in italiano con consigli utili e suggerimenti per ottenere il massimo delle prestazioni: https://it.avm.de/guida/

  1. Connessione alla rete in tutta casa – grazie alla FRITZ! App WLAN e alla rete mesh FRITZ!

Natale è il periodo dell’anno in cui tutta la famiglia si riunisce e quando la casa è piena di parenti e amici rapidamente emergono i punti deboli del tuo Wi-Fi domestico, ma grazie alla FRITZ!App WLAN puoi valutare in modo molto semplice la velocità della connessione per smartphone o tablet che si trovano in diversi punti della casa. L’App ti aiuta anche a configurare al meglio la rete mesh wi-fi dal tuo FRITZ!.

Una rete Mesh può essere composta da un FRITZ!Box e da un FRITZ!Repeater. Una volta installato il router, con il semplice tocco di un pulsante si attiva automaticamente, offrendo connessione veloce e stabile in ogni angolo della casa – creando la situazione perfetta per un Natale senza stress.

Ulteriori informazioni: https://it.avm.de/rete-mesh/

  1. Un account MyFRITZ! per più dispositivi tramite FRITZ!Box

Se vuoi vivere ore serene con la tua famiglia senza doverti preoccupare della rete di casa, puoi configurare il tuo account MyFRITZ! su tutti gli altri dispositivi FRITZ! collegati in rete grazie all’interfaccia utente del FRITZ!Box o tramite la MyFRITZ!App per iOS, in questo modo potrai ottenere una visione completa di tutti i dispositivi della famiglia non solo durante il Natale ma per tutto l’anno.

Ulteriori informazioni: https://it.avm.de/info-attuali/novita-di-fritz/2019/myfritzapp-rinnovata-per-ios/

JBL TUNE 220TWS, un’esperienza di ascolto Wireless di livello superiore

0

JBL è determinata a stupire con il lancio dei nuovissimi auricolari True Wireless; JBL TUNE 220TWS. Basta indossarli per essere immediatamente trasportati in un vero e proprio viaggio sonoro, che al tempo stesso integra perfettamente le esigenze quotidiane dell’utilizzatore, dalle chiamate alla musica all’interazione con l’assistente vocale. Con 20 ore di riproduzione combinata (3 degli auricolari e 17 della custodia di ricarica) e una comoda vestibilità, è possibile rimanere connessi tutto il giorno senza preoccupazioni o disagi!

Gli auricolari JBL TUNE 220TWS offrono tutta la praticità della funzionalità true wireless. Questi auricolari ergonomici, grazie al design a goccia, risultano assolutamente comodi e stabili per tutte e 20 le ore di autonomia complessiva. I TUNE 220TWS, grazie al driver dinamico da 12 mm, permettono di distinguere ogni singola vibrazione data dal leggendario suono JBL Pure Bass. Basta premere i pratici pulsanti presenti sia sull’auricolare destro sia sul sinistro per cambiare traccia, abilitare il comando vocale o rispondere alle chiamate mentre si è in movimento.

Con ben tre varianti di colori con finitura metallizzata tra cui scegliere, i nuovi JBL TUNE 220TWS si adattano facilmente a ciascuna personalità e a ogni stile. I raffinati colori Triple Black, Pure White, Ocean Blue sono perfetti con ogni tipo di look.

 

Il comfort del True Wireless è stato portato al livello successivo: JBL TUNE 220TWS sono ora disponibili per l’acquisto presso i principali rivenditori e su JBLStore.it a 99 EUR.

Sergio Romoli è il nuovo Direttore della Divisione Cloud & Enterprise di Microsoft Italia

0

Sergio Romoli è stato nominato nuovo Direttore della Divisione Cloud & Enterprise di Microsoft Italia, a riporto del Direttore Marketing & Operations Barbara Cominelli.

Romoli succede a Mattia De Rosa, che passa nella divisione Customer Success con il ruolo di Cloud Solution Architect Manager sempre all’interno di Microsoft Italia.

Nel nuovo ruolo, Sergio Romoli sarà responsabile delle attività volte a favorire l’adozione da parte delle organizzazioni italiane della piattaforma cloud Microsoft Azure, consentendo loro di beneficiare di flessibilità, sicurezza e significative funzionalità in termini di analisi dati e soluzioni di Artificial Intelligence. Il suo principale obiettivo sarà di supportare le aziende di ogni dimensione su tutto il territorio nazionale nell’avvio di ambiziosi progetti di trasformazione digitale, facendo leva su tecnologie innovative, sulla potenza computazionale e sulla scalabilità offerte dal cloud per progredire nel proprio percorso di crescita e aumentare la competitività dell’intero Paese, insieme all’ampio ecosistema di partner.

Entrato nel team Microsoft Western Europe nel 2015, dal 2017 Romoli è stato Industry Lead for Retail and CPG (Consumer Packaged Goods) responsabile di questo settore per diversi Paesi dell’Europa occidentale, ruolo nel quale ha avuto occasione di sfruttare la propria esperienza ventennale nel settore IT per guidare l’innovazione dei processi di business e coinvolgere i maggiori decision maker in importanti conversazioni sul futuro del settore. In precedenza, ha ricoperto varie posizioni di leadership in ambito Sales and Consulting all’interno di SAP, sia in Italia, sia a livello internazionale.

“Sono orgoglioso di intraprendere questo nuovo percorso che mi permetterà di capitalizzare la mia esperienza nei settori vendite, servizi e consulenza direzionale per supportare le aziende Italiane nell’adozione della piattaforma cloud Microsoft Azure. La transizione al Cloud Computing è ormai un passaggio essenziale per le aziende che hanno la necessità di innovare e digitalizzare i propri modelli di business e processi, per rimanere al passo con un mercato sempre più globale e competitivo. Il nostro obiettivo è offrire una piattaforma e soluzioni altamente personalizzate per rispondere in modo completo alle esigenze digitali di ogni azienda”, ha commentato Sergio Romoli.

Classe 1969, Romoli ha conseguito una laurea in Ingegneria Meccanica all’Università degli Studi di Firenze e un MBA presso SDA Bocconi. Sposato con due figlie, vive a Milano, ama il ciclismo su strada, lo sci e la lettura.

Natale 2019: i nuovi prodotti sostenibili The House of Marley

0

Musica e sostenibilità è un connubio inscindibile per The House of Marley che con la sua linea di prodotti audio, realizzati con materiali che preservano le risorse naturali, riducono al minimo l’impatto ambientale e limitano gli sprechi all’interno del mercato dell’elettronica di consumo, celebra l’amore per la musica e per l’ambiente.

Per il prossimo Natale The House of Marley rinnova il proprio impegno sui fronti della sostenibilità e dell’innovazione e propone numerosi nuovi prodotti tra cui spiccano le nuovissime cuffie over-ear Exodus, l’iconico giradischi Stir It Up nella versione wireless, e Liberate Air, i primi auricolari wireless firmati dal Brand.

Design ultra moderno  e 28 ore di durata della batteria per le nuove cuffie over-ear Exodus 
Una nuovo prodotto dal design iconico per House of Marley, le cuffie wireless over-ear Exodus che, con una durata della batteria di 28 ore e driver ad alta definizione da 50 mm, garantiscono elevate prestazioni acustiche in puro stile Marley. Le cuffie Exodus sono realizzate in legno sostenibile certificato FSC®acciaio inossidabilealluminio riciclabile e tessuto REWIND ™ composto al 100% da PET riciclato.
Con Exodus The House of Marley persegue la ricerca dell’eccellenza nella qualità, per offrire prodotti dal suono potente e dal design innovativo, prestando costante attenzione alla scelta dei materiali utilizzati, affinché lo sviluppo del brand sia compatibile con la salvaguardia dell’ambiente.
CARATTERISTICHE

  • Durata della batteria di 28 ore con funzione attiva ANC
  • 80 ore senza ANC (solo BT)
  • Driver ad alta definizione da 50 mm
  • Comfort premium (cuscinetti in memory foam)
  • Microfono integrato e funzionalità remota
  • Carica rapida
  • Design a cerniera pieghevole
  • Accessori: borsa premium
  • Cavo di ricarica intrecciato AUX a 1 pulsante per microfono e USB-C

Prezzo consigliato: € 229,99


Stir It Up, l’iconico giradischi The House of Marley, oggi disponibile nella nuova versione wireless
Progettato per portare vibrazioni classiche e naturali a un livello di suono nitido e potente, il nuovo Stir It Up wireless offre l’ulteriore comodità di trasmettere la musica tramite Bluetooth® su più dispositivi.
La sensazione che l’ascolto di un vinile offre è unica ed è proprio per rendere perfetta questa esperienza che Stir It Up eleva il mood nostalgico a una nuova fase, caratterizzata da funzionalità e sostenibilità. Design classico ed essenziale, dalle alte prestazioni tecniche, Stir It Up è realizzato con una base in bambù naturale, con due velocità (33 e 45 giri), piatto in solida lega di alluminio riciclabile e tappetino in silicone REGRIND ™, braccio in metallo rigido, rivestimento in tessuto REWIND™.
Con Stir It Up wireless The House of Marley persegue la ricerca dell’eccellenza nella qualità, per offrire prodotti dal suono potente e dal design innovativo, prestando costante attenzione alla scelta dei materiali utilizzati, affinché lo sviluppo del brand sia compatibile con la salvaguardia dell’ambiente.
CARATTERISTICHE

  • Bluetooth® v5.0
  • Trasmissione a cinghia con AutoStart / Stop
  • Cartuccia AT3600L sostituibile 45/33 RPM
  • Preamplificatore integrato
  • 3.5mm Aux Out, RCA (Phono / Line)
  • Registrazione da USB a PC
  • Pratico pulsante di accoppiamento Bluetooth® con controlli di composizione volume integrati

Prezzo consigliato: € 249,99

Liberate Air, i primi auricolari wireless The House of Marley, liberano la tua musica
Gli auricolari wireless Liberate Air sono l’accessorio perfetto per uno stile di vita dinamico e per l’utilizzo all’aria aperta. Resistenti al sudore e agli agenti atmosferici con un grado di protezione IPX4, Liberate Air si migliorano notevolmente l’esperienza di ascolto grazie al Touch Control dell’alloggiamento dell’orecchio G-Sensor, che consente di riprodurre, mettere in pausa o cambiare musica, rispondere alle chiamate e altro ancora e alla capacità di comunicazione vocale stereo che permette di ascoltare ed essere ascoltati con estrema chiarezza, come se il telefono fosse all’orecchio.
Gli auricolari Liberate Air sono stati realizzati utilizzando materiali che fanno parte della storia di The House of Marley quali il bambù, l’alluminiocomposito di fibra di legno naturale e tessuto REWIND ™ composto al 100% da PET riciclato.
La batteria ha una durata di 9 ore, con ulteriori 2,5 ricariche aggiuntive (23 ore) nella custodia per un totale di 32 ore, per ascoltare più a lungo e ricaricare meno spesso. Inoltre la pratica ricarica USB-C consente di utilizzare qualsiasi caricabatteria o accessorio USB-C insieme agli auricolari Liberate Air e alla custodia di ricarica.
CARATTERISTICHE

  • Bluetooth® 5.0 con / BLE + OTA
  • Certificato IPX4 (resistente all’acqua e al sudore)
  • Alloggiamento dell’orecchio G-Sensor Touch Control
  • Interruttore Hall (Auto On / Off quando dentro / fuori dalla custodia)
  • Comunicazioni vocali stereo
  • Ricarica USB-C
  • 9 ore di durata della batteria e una custodia di ricarica con 2,5 ricariche aggiuntive (23 ore) per un totale di 32 ore

Prezzo consigliato: € 149,99

The House of Marley
THE HOUSE OF MARLEY, marchio globale di prodotti audio realizzati con materiali sostenibili, nasce dal desiderio della famiglia Marley di portare avanti la visione di Bob Marley di amore universale, per la musica, per la natura e per il pianeta. I principi cardine su cui si fonda la filosofia del Brand sono la qualità superiore, la sostenibilità e la responsabilità sociale che si traduce nell’impegno a sostenere i movimenti globali accomunati dall’amore per il pianeta.
Tutti i prodotti, speaker, cuffie e sistemi audio, sono infatti progettati per garantire un’esperienza sonora di alta qualità e precisione, caratterizzati da un design innovativo e realizzati con materiali eco-compatibili, pensati per gli appassionati della buona musica e sensibili alle tematiche legate all’ambiente.
L’intera linea di prodotti di The House of Marley è realizzata utilizzando materiali che rispettano la natura e l’ambiente. L’utilizzo del bambù per esempio, che ha la caratteristica di ricrescere velocemente e spontaneamente in natura; di legno certificato FSC™, Forest Stewardship Council™, che proviene unicamente da risorse gestite in modo responsabile; il tessuto upcycled denominato REWIND™, composto da fibre ottenute da bottiglie di plastica riciclate (PET riciclato); la canapa recuperata; il cotone organico e altri materiali sostenibili come la tela, i metalli riciclabili e il silicone REGRIND™. Anche il packaging di tutti i prodotti è realizzato al 100% con carta riciclata.
The House of Marley sostiene la riforestazione globale grazie a Project Marley, un programma realizzato in collaborazione con One Tree Planted. Ogni prodotto venduto aiuterà a piantare un albero e contribuirà in modo positivo all’ equilibrio ambientale, sociale ed economico, attraverso la diminuzione delle emissioni di anidride carbonica. Aria più pulita quindi, e una maggiore biodiversità all’interno delle foreste del mondo.

Il nuovo Realme XT disponibile in esclusiva su eBay dal 20 novembre

0

Realme XT, l’ultimo modello Realme presentato lo scorso settembre, sarà disponibile in Italia dal 20 novembre 2019 in esclusiva su eBay a 259€ per la versione da 4GB+64GB e a 279€ per quella da 8GB+128GB*.

Inoltre, in occasione della Cyber Week su eBay.it (dal 29 novembre al 2 dicembre), saranno disponibili 10.000 pezzi del modello da 8 GB + 128 GB in blu e in bianco, prodotti appositamente per eBay.

Dotato di 4 fotocamere posteriori (64 MP + 8 MP + 2 MP + 2 MP) e una anteriore da 16 MP, il nuovo smartphone consente scatti di alta qualità a un prezzo accessibile.

Realme è un marchio emergente alternativo di Oppo, fondato nel 2018 da Sky Li, già vincitore di numerosi premi e riconoscimenti fra cui quello di Most Distruptive Brand of the year dei people choices awards 2018.

Caratteristiche tecniche:

  • 64MP AI Quad Camera con Ultra-wide & Macro Lens
  • Ultra Wide Camera 119°, 8MP
  • 64MP Ultra Pixel Main Camera Samsung GW1
  • B&W filter Camera 2MP
  • Macro Camera 2MP
  • In Display Fingerprint Latest Technology Powered by Goodix
  • VOOC Flash Charge 3.0 Flash Charging While Gaming
  • 6.4“ AMOLED Samsung Dewdrop FullScreen
  • Snapdragon 712 AIE
  • 3D Glass Back Design
  • Hyperbola/Apollo Desig

Nuovo telecomando Facile 5.1 LED, 5 in 1, con tastiera retroilluminata e corpo in gomma

0

Meliconi, da sempre lo specialista dell’accessorio audio-video, possiede una gamma completa di telecomandi, sia universali che dedicati, facili da usare e adatti ad ogni esigenza.

Il 2019 è un anno molto importante per l’azienda, con il rinnovamento completo di tutta la linea. Si tratta di un intervento a più livelli, che ha comportato:

  • una riprogettazione estetica e funzionale, con l’obiettivo principale di ottimizzare l’usabilità dei singoli prodotti
  • una razionalizzazione della gamma (si è rinunciato ad alcune referenze e altre sono state aggiunte, sulla base delle esigenze più recenti del mercato)
  • un rinnovamento della veste grafica delle confezioni di vendita, piaciuta a tal punto che si è deciso di estenderla alle altre linee di prodotto più importanti dell’Azienda (supporti, antenne, cuffie TV)
  • il perfezionamento di uno dei punti di forza più importanti di Meliconi: il servizio a supporto dei consumatori, sia online (nuovo sito web di servizio specifico per i telecomandi www.cme.it , tabelle di corrispondenza tasti / funzioni ora disponibili per tutti i telecomandi, compresi i modelli dedicati, istruzioni complete in PDF, video guide disponibili per spiegare le funzionalità principali dei prodotti) che offline (Potenziamento del servizio di assistenza telefonica 100% italiana sui telecomandi, Quick-guide illustrate all’interno delle confezioni, per impostare ciascun telecomando nel modo più facile e rapido).

Ecco una grande novità:
Telecomando Universale GUMBODY FACILE 5.1 LED

Per TV, decoder (terrestri e satellitari, SKY incluso), Bluray/DVD, Soundbar, Home Theater e altri apparecchi.

Telecomando universale 5 in 1, ideale per raggruppare con un solo prodotto i telecomandi di Smart TV, Lettori DVD / Blu Ray, Decoder digitale terrestre e satellitare (ideale per Sky), Soundbar e altri apparecchi AV. Il FACILE 5.1 LED è costituito da un corpo in gomma che protegge il telecomando da urti e cadute, ma la sua particolarità è la tastiera LED retroilluminata: premendo il tasto M, la tastiera si accende permettendo di vedere agevolmente i tasti al buio. Anche in questo telecomando si confermano i dettagli di restyling che coinvolgono tutta la gamma: tasti più bombati, usabilità semplificata e nuove funzioni specifiche per le Smart TV. Facilissimo da programmare e sempre aggiornabile via internet (con cavetto incluso nella confezione!). Prezzo: 24,99 €.

Com’è cambiata la scrittura ai tempi dello smartphone

0

In occasione del I love to write day, che si celebra il 15 novembreWiko, il brand franco-cinese di telefonia, ha deciso di coinvolgere la sua community di Instagram con un sondaggio per comprendere quanto la scrittura sia realmente cambiata negli ultimi tempi, anche a fronte dell’incremento della cosiddetta “smartphone-addiction”.

In un’epoca in cui emoticon, GIF, abbreviazioni e acronimi stanno prendendo il sopravvento sui social e in chat, è normale assistere a una rapida evoluzione delle forme di comunicazione testuale in mobilità, con una crescente diversificazione tra l’utilizzo della parola su carta e quella in ambito digitale.

Secondo il sondaggio lo smartphone sta perdendo la sua funzione originale di dispositivo utile per telefonare. Solo il 25% ha dichiarato, infatti, di utilizzarlo per effettuare o ricevere chiamate, mentre il 75% lo preferisce più per chattare e postare sui social, dunque per scrivere, seppur in forma 2.0.

La scrittura dunque è tutt’altro che morta. Al bando inutili allarmismi: è in atto, com’è normale che sia, un cambiamento legato anche alla natura dei dispositivi che la veicolano. 

Si fanno strada, inoltre, nuove modalità di comunicazione testuale: il 62% dei rispondenti fa uso del Direct Messaging su Instagram, il famoso “Scrivimi in DM”, a svantaggio delle chat di gruppo, votate dal restante 38%. È quindi lecito attendersi un inaspettato declino di gruppi mamme della 3^D, gruppi regalo laurea, gruppi ex compagni di classe e gruppi partite di calcio a cinque che non avverranno mai?

È vero, si fa fatica a stare al passo con tutte quelle faccine, meme e acronimi pop. Ma se in un tempo molto recente l’emoticon era la regina della chat nella trasmissione di pensieri e stati d’animo, largo adesso alle GIF animateIl 65% dei rispondenti ha dichiarato che valgono ormai “più di mille parole.”

Ti mando un vocale, di 10 minuti? Anche no. Nonostante l’aumento delle nuove modalità di comunicazione via smartphone, c’è chi ancora, il 71% dei partecipantipreferisce il classico messaggio scritto rispetto a quello vocale, fermo al 29% delle preferenze. Grazie quindi alla sua forma visuale, il messaggio di testo viene considerato ancora più immediato e comprensibile.

Per quanto ormai la scrittura in chat sia cambiata repentinamente con la creazione di GIF, DM, messaggi vocali e acronimi, quando si tratta di scrivere l’80% del campione preferisce le parole nella loro forma intera, rispetto ai LOL, BFF & co. così tanto amati all’estero.

Infine, per scrivere le proprie riflessioni o confessioni segrete nello scontro “Caro Diario” vs Social, vince a sorpresa il primo con il 56% delle preferenze. Spazio quindi alla riservatezza, nel 2019 c’è ancora qualcuno che ama tenere per sé i pensieri più profondi.

Nonostante comunicare con lo smartphone abbia cambiato il modo di scrivere, attenzione all’italiano, il flusso di novità e trend non riesce ad abbatterlo. L’85% del campione preferisce ancora un uso corretto dell’italiano in chat rispetto ai neologismi social e a certi inglesismi. Dietro al ruolo di Internet come attore principale dei cambiamenti linguistici odierni si nasconde quindi una volontà di dare spazio alle parole e al buon senso della lingua italiana, restando pur sempre al passo coi tempi dettati dall’evoluzione del digitale.

Xiaomi apre un Mi Store in Puglia

0

Xiaomi, leader mondiale nella tecnologia, aprirà ufficialmente le porte di un nuovo Mi Store in Puglia, all’interno del Centro Commerciale Casamassima di Bari, sito in Via Noicattaro 2.

Venerdì 29 novembre sarà un giorno da segnarsi in agenda, non solo per non perdere tutte le occasioni e promozioni del Black Friday, ma anche perché avverrà la cerimonia di inaugurazione del nuovo Mi Store di Bari con il taglio del nastro previsto alle ore 11:00.

Lo store del centro commerciale Casamassima avrà una superficie di circa 184m2, impiegherà 13 dipendenti e al suo interno sarà possibile acquistare tutti i prodotti Xiaomi attualmente disponibili in Italia che includono, oltre alle celebri famiglie di smartphone, i dispositivi smart, gli accessori e gli elettrodomestici del gigante della tecnologia. Saranno disponibili anche i prodotti più recenti, tra cui i nuovissimi Redmi Note 8T e Mi Note 10, annunciati pochi giorni fa durante l’evento europeo tenutosi a Madrid.

Come da tradizione, l’inaugurazione sarà accompagnata da promozioni ed eventi dedicati ai Mi Fan che potranno vincere numerosi premi. Inoltre, 50 Mi Fans che si registreranno a questo link https://c.mi.com/thread-2612816-1-0.html potranno accedere nel nuovo store alle 9.30 per scoprirlo in anteprima, ottenere in omaggio una t-shirt brandizzata e un badge personalizzato che consentirà un accesso prioritario a partire dalle 11.00, per non perdersi le offerte previste per il Black Friday. Ma non è finita qui, coloro che vedranno per primi lo store, avranno anche l’esclusiva possibilità di vedere da vicino Mi MIX Alpha, il concept phone presentato recentemente dall’azienda.

Xiaomi continua l’espansione sul mercato italiano e l’apertura del Mi Store pugliese conferma ancora una volta l’impegno dell’azienda nel portare il pacchetto completo del proprio modello di business “triathlon” in un mercato prioritario per il percorso di espansione globale, che include Hardware, Servizi Internet e New Retail. Grazie all’efficiente strategia di vendita omnicanale ‘New Retail’, Xiaomi è in grado di fornire prodotti a prezzi accessibili alla più vasta base di utenti.

Nei prossimi mesi saranno infatti aperti nuovi punti vendita nelle principali città d’Italia, con l’obiettivo di portare a tutti gli italiani la migliore innovazione a prezzi accessibili.

Per ulteriori informazioni sul concorso a premi e modalità per partecipare – Online, Rush & Win, ed Estrazione in Store – visitare il sito http://registrati.mistoreitalia.com/

Sennheiser scandisce il ritmo del Natale

0
Sennheiser
Sennheiser

Il periodo più atteso dell’anno è alle porte: l’atmosfera inizia a scaldarsi in vista delle Feste natalizie ed è già tempo di pensare ai regali. Per non farsi cogliere impreparati,  Sennheiser propone una selezione di prodotti pensata per scegliere il regalo perfetto per sorprendere la persona del cuore.

New entry in casa Sennheiser, la cuffia MOMENTUM Wireless III,  terza generazione dell’iconica gamma MOMENTUM,  da sempre sinonimo di qualità, eccellenza acustica e cura artigianale per i dettagli.

Le MOMENTUM Wireless III sono un vero e proprio gioiello tecnologico, capaci di riprodurre i suoni con la profondità di uno studio di registrazione. Si  allineano perfettamente alla filosofia del sempre connesso, caratteristica imprescindibile del millennio che stiamo vivendo. Grazie alle funzioni Auto On/Off e Smart Pause, le MOMENTUM Wireless III si accendono in autonomia quando vengono indossate e si spengono  quando vengono tolte, mettendo in pausa la traccia in ascolto. Il sistema a  tre pulsanti consente il controllo dei comandi con un  semplice tocco ed è in grado di connettersi istantaneamente ai sistemi di assistenza vocale come Siri e Google Assistant. Grazie al Three Active Noise Cancellation è possibile eliminare attivamente il rumore dell’ambiente esterno o, al contrario, attivando il sistema Transparent Hearing, si potrà evitare di perdere la percezione del luogo circostante. I cuscinetti in vera pelle e i dettagli in acciao inossidabile definiscono un design essenziale e ultramoderno e allo stesso tempo garantiscono robustezza e durata. La MOMENTUM Wireless III sarà sempre con te e non perderai mai il tuo ritmo grazie al tracker Bluetooth integrato connesso all’app Tile che ti consentirà di verificare dove si trova la cuffia (prezzo € 399,00).

Della stessa gamma, gli auricolari MOMENTUM True Wireless che si distinguono come soluzione In-Ear ideale per ogni tipo di utilizzo capace di soddisfare anche i più esigenti. Funzionalità, praticità ed eccellenti prestazioni acustiche si fondono a linee di design raffinato ed elegante per dare vita ad un oggetto dal design contemporaneo realizzato con cura artigianale e materiali pregiati, che garantiscono massimo comfort e vestibilità perfetta.

Ideali per gestire indisturbati le interminabili business call o per godersi in totale relax le playlist preferite, le MOMENTUM True Wireless rappresentano un piccolo capolavoro tecnologico capace di garantire performance eccezionali e, inoltre, sono compatibili con lo standard Qualcomm® aptXTM e con il formato aptXTM Low Latency, che assicura una perfetta sincronizzazione tra suono e immagini nei videogiochi o durante la riproduzione di video (prezzo € 299,00).

per gli sport addicted? Il regalo perfetto per loro sono le Sennheiser CX Sport, gli auricolari In-Ear ideali per dare il ritmo giusto al proprio workout. Gli auricolari Sennheiser CX SPORT offrono un’esperienza di ascolto avanzata, sono dotati di Bluetooth 4.2, per godere di suoni brillanti e dettagliati. Il sistema di amplificazione brevettato assicura eccezionale qualità sonora con particolare attenzione per la riproduzione dei bassi. Gli auricolari possono essere collegati a due dispositivi contemporaneamente e hanno un’autonomia di sei ore. Il design ergonomico ed ultraleggero, studiato per assicurare libertà nei movimenti, e le rifiniture accattivanti in un giallo fluo, rendono le CX Sport le compagne di allenamento perfette per chi ama lo sport e muoversi in totale libertà (prezzo € 129,00).