Smartphone: Samsung leader del secondo semestre 2019

0
45

Samsung è leader europeo degli smartphone nel secondo semestre 2019. A rivelarlo è stata l’analisi di Canalys, che ha studiato i dati di mercato dell’Europa.

Samsung ha raggiunto il 40% della quota mercato con 18,3 milioni di dispositivi venduti. Importante, in tal senso, è stato il lancio degli smartphone della serie A, in particolare il Samsung A10, A20e, A40 e A50. Dispositivi dal giusto rapporto qualità prezzo e per tutte le tasche rispetto alla più costosa (e più performante) serie S10, che è arrivata sul mercato nelle tre declinazioni: S10e, S10 e S10+.

Per il brand c’è stata una crescita annuale del 20%, e un incremento di quasi il 7% rispetto all’analogo periodo nel 2018.

Nel secondo semestre del 2019 cresce notevolmente Xiaomi: il brand cinese spopola grazie al Redmi Note 7 che ha venduto 2 milioni di esemplari sui 4.2 venduti nel nostro continente da Xiaomi.

Xiaomi Redmi Note 7: la recensione

Si registra un incremento annuale del 48%, e un 3% rispetto al secondo semestre del 2018.

In calo, invece, Huawei ed Apple.

La prima continua a detenere una quota mercato del 18,8%, perdendo un -4% rispetto al 2018 e un -16% annuale. Ad influire, sicuramente, è stata la revoca della licenza Android da parte di Google.

Resta chiaro come, i dispositivi del brand già presenti sul mercato, continuino ad avere a bordo Android come sistema operativo e che l’azienda ha specificato come non sussistano problemi di aggiornamento per essi. Compreso il nuovo P30, da poco lanciato sul mercato.

In negativo anche Apple, che detiene una fetta di mercato del 14,1% e la vendita di oltre sei milioni di dispositivi. Anche per loro una perdita del 3% rispetto al secondo semestre 2018 e un -17% annuale.

In questo caso, probabilmente, influisce il fattore prezzo: pur essendo dispositivi validi, gli smartphone di Apple non sono per tutti i portafogli.

Gli smartphone venduti nel secondo semestre 2019.

Gli smartphone più venduti nel secondo semestre 2019

Al primo posto c’è il Samsung Galaxy A50, con 3,2 milioni di esemplari venduti. Alle sue spalle il Samsung Galaxy A40 con 2,2 milioni e, sul gradino più basso del podio, Xiaomi Redmi Note 7 con 2 milioni.

Quarto e quinto posto per Samsung Galaxy A20 (1,9 milioni) e iPhone XR (1,8 milioni).

Gli smartphone più venduti nel secondo semestre 2019