Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Telefonia mobile: offerte 5G con prezzi proibitivi

Prosegue l’avanzata del 5G: i pacchetti proposti dagli operatori tradizionali (MNO) offrono una ricca dotazione di Giga ma a prezzi ancora troppo elevati. Gli operatori virtuali (MVNO), invece, propongono soluzioni più a portata di tasca. Intanto le offerte basate sul 4G, meno performanti in termini di velocità, rappresentano ancora un buon compromesso. L’ultima analisi dell’Osservatorio SOStariffe.it prende in esame costi e composizione dei principali pacchetti di telefonia mobile 4G e 5G

Il 5G nonostante le prestazioni elevate non riesce ancora a tenere testa al 4G dal punto di vista dei prezzi. I principali pacchetti oggi sul mercato presentano, infatti, ancora costi proibitivi, che se abbinati alla scarsa copertura della rete di nuova generazione, portano gli utenti a preferire il ‘vecchio’ 4G.

È quanto emerge dall’ultimo Osservatorio SOStariffe.it che ha confrontato costi e composizione dei principali pacchetti di telefonia mobile 4G e 5G in commercio. Ecco quali sono le differenze, in termini di minuti, sms e GB, tra le offerte che puntano sulle due diverse tecnologie di connessione.

Con le tariffe 5G pacchetti più ‘ricchi’ ma anche più costosi

L’indagine di SOStariffe.it è stata condotta ad ottobre, con l’ausilio del proprio comparatore offerte telefonia mobile, ponendo a confronto le offerte a pacchetto basate su tecnologia di connessione in 4G-LTE e quelle che invece sfruttano la tecnologia 5G (distinguendo tra operatori tradizionali MNO e operatori virtuali MVNO).

TARIFFE 4G vs 5G: CONFRONTO COSTI E COMPOSIZIONE  Tariffe 4GTariffe 5G Operatori MNOOperatori MVNOOperatori MNOOperatori MVNOMinuti inclusi26202659Illimitati illimitati SMS inclusi 145319032440100GB inclusi576611397Costo periodico9,79 €8,14 €19,59 €7,95 €Elaborazione SOStariffe.it di Ottobre 2021 basata sulle condizioni delle principali offerta a pacchetto per la telefonia mobile. Il confronto è tra le offerte che offrono una tecnologia di connessione in 4G- LTE e 5G, oltre che tra operatori tradizionali MNO e virtuali MVNO.

I principali pacchetti 5G in commercio proposti dagli operatori tradizionali, cioè gli MNO (Mobile Network Operator), le compagnie telefoniche che dispongono di una rete di proprietà, offrono una ricchissima dotazione: minuti illimitati, una media di 2440 sms inclusi e ben 113 GB. Il pacchetto viene proposto al costo medio mensile di circa 19,59 euro. Nel nostro paese gli operatori tradizionali sono TIM, Vodafone, WINDTRE e Iliad.

Nonostante le prestazioni all’avanguardia si tratta ancora di un prezzo che non regge la concorrenza delle ben più accessibili offerte 4G. La situazione è in parte diversa se consideriamo i pacchetti 5G degli operatori virtuali, i gestori cioè che si appoggiano alla rete altrui.

In questo caso le offerte (in realtà molto poche) riescono a tenere il passo delle tariffe 4G: in media infatti possiamo ottenere gli stessi minuti illimitati, anche se con assai meno sms inclusi (solo 100) e un pacchetto di dati a disposizione inferiore (circa 97 GB) a 7,95 euro al mese. Un buon compromesso, se si considera che i prezzi del 4G sono in media anche di poco superiori.

4G: meno minuti e GB ma prezzi bassi e migliore copertura

Osservando i dati dello studio relativi alle tariffe 4G si coglie anzitutto una differenza di prezzo evidente, rispetto al più oneroso 5G. I pacchetti propongono una dotazione di minuti, sms e GB meno sovrabbondante ma comunque più che adeguata all’uso medio mensile del consumatore tipo.

I pacchetti degli operatori MNO, ad esempio, comprendono in media 2620 minuti, 1453 sms e 57 GB ad un costo mensile di 9,79 euro. Con meno di 10 euro, quindi, possiamo navigare con la certezza di poter contare su un’ottima copertura su tutto il territorio nazionale.

Prezzi ancora più bassi per gli operatori virtuali, che nel pacchetto medio comprendono 2659 minuti inclusi, 1903 sms e 66 GB a 8,14 euro. Anche se nella maggior parte dei casi si tratta di promozioni cosiddette ‘operator attack’ che possono essere sottoscritte solo in portabilità dai clienti di determinati gestori.

5G vs 45: a che punto siamo

A due anni dal lancio delle prime reti, in Italia la diffusione del 5G sta progressivamente avanzando, anche se le prestazioni sono ancora limitate rispetto a quelle effettive che si registreranno a completamento della rete. I principali MNO e alcuni MVNO (ancora pochi) presentano soluzioni da sfruttare per accedere alla nuova rete mobile velocissima, a costi mensili ancora un po’ elevati ma con una dotazione super di GB.

Nel frattempo, i pacchetti basati su reti di quarta generazione (4G), meno performanti in termini di velocità ma molto affidabili, rappresentano tuttavia ancora una buona soluzione. Le offerte degli operatori virtuali, in particolare, oltre ad essere più economiche, permettono anche di poter contare su un numero congruo di GB, minuti e sms.

L’articolo Telefonia mobile: offerte 5G con prezzi proibitivi sembra essere il primo su Lifestyle Blog.

Potrebbe interessarti...

Accessori TV

Meliconi, da sempre lo specialista dell’accessorio audio-video, possiede una gamma completa di telecomandi, sia universali che dedicati, facili da usare e adatti ad ogni esigenza....

Accessori TV

Meliconi, da sempre lo specialista dell’accessorio audio-video, possiede una gamma completa di telecomandi, sia universali che dedicati, facili da usare e adatti ad ogni esigenza....

Fotocamere

Nital S.p.A. è lieta di presentare la nuova e versatile Nikon COOLPIX W150, fotocamera compatta digitale impermeabile, resistente agli urti, alle basse temperature e...

Stampanti e scanner

Canon amplia la gamma PIXMA serie G presentando tre stampanti dotate di serbatoi di inchiostro ricaricabili. Progettata per ambienti domestici e piccoli uffici, Canon PIXMA...