Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Tv

Televisori di ultima generazione

C’è grande interesse tra i consumatori per l’acquisto di televisori ultima generazione

In particolare per il cambio degli standard di trasmissione, che avverranno nel 2020 e nel 2022. Ma cosa succederà? Se avete acquistato un tv dal 2017 in poi, dovreste essere esenti dall’adeguamento. In ogni caso andiamo a scoprire insieme cosa accadrà. 

Tv, i cambiamenti del 2020

Dal 2020 varierà lo standard di codifica dei canali del digitale terrestre. Si passerà alla codifica Mpeg 4 abbandonando la 2, attualmente utilizzata dai canali HD. Ovviamente i nuovi televisori di ultima generazione prevedono tutti i nuovi cambiamenti, ma se è un po’ datato potrete continuare a utilizzarlo con l’ausilio di un decoder che supporta i nuovi parametri. Un po’ come è avvenuto nel 2012 con lo switch off da analogico a digitale…

Il passaggio al nuovo standard sarà graduale. Ecco nello specifico il calendario.

Dal 1° gennaio al 31 maggio 2020: Campania, Lazio, Liguria, Toscana, Sardegna e Umbria;

Dal 1° giugno al 31 dicembre 2020: Lombardia (tranne Mantova), Piacenza e provincia, Piemonte, Trentino-Alto Adige e Valle d’Aosta;

Dal 1° gennaio al 30 giugno 2021: Catanzaro e provincia, Reggio Calabria e provincia, Sicilia, Vibo Valentia e provincia;

Dal 1° settembre al 31 dicembre 2021:Veneto, Mantova, Friuli – Venezia – Giulia, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, provincia di Cosenza e Crotone.

Cosa succederà nel 2022

Le novità non finiranno qui, ma varieranno altri standard di trasmissione. Il DVB-T sarà definitivamente rimpiazzato da HEVC e DVB-T2.

L’attivazione di questi parametri partirà dal 21 giugno 2022.

Il DVB-T2 altro non è che l’evoluzione del DVB-T, Digital Video Broadcasting – Terrestrial Second Generation.

Diverse le migliorie che saranno apportate con questo sistema, a cominciare dall’audio digitale in formato compresso.

L’ HEVC, invece, riguarderà gli standard di compressione video. High Efficiency Video Coding è l’acronimo che indica al meglio la nuova modalità di compressione del video. Saranno così supportate le risoluzioni come l’8K, non ancora diffuso in Italia. 

Ovviamente vi consigliamo anche di usufruire del tanto pubblicizzato bonus tv, che vi permetterà di ricevere uno sconto per l’acquisto di un nuovo dispositivo.

Potrebbe interessarti...

Fotocamere

Nital S.p.A. è lieta di presentare la nuova e versatile Nikon COOLPIX W150, fotocamera compatta digitale impermeabile, resistente agli urti, alle basse temperature e...

Cellulari e smartphone

Huawei, leader mondiale nel settore della tecnologia, per offrire un’esperienza sempre più premium ai propri consumatori, migliora ed amplia i servizi del proprio Customer...

News

Instagram lancia oggi una nuova funzionalità che consente di aggiungere automaticamente i testi delle canzoni alla musica utilizzata nelle Stories. Gli sticker musicali sono parte...

Cellulari e smartphone

Xiaomi ha lanciato sul mercato italiano il Redmi Note 7. Ampio display e un’eccellente durata della batteria, e porta la fotografia a un livello superiore in...